Italiano English Pycckий
Marchesi di Rozzano - La nostra storia
Famiglia Marchesi di Rozzano - Fine Ottocento Storica passione per i cavalli Villa Camilla negli anni ‘30 1938 – Inaugurazione Associazione Velica Alto Lago I Marchesi di Rozzano sulle acque del lago I Marchesi e la loro passione per i cavalli

Marchesi di Rozzano - La nostra storia

La storia dei Marchesi di Rozzano ha inizio nel 1859, a due anni dall’unità d’Italia, quando la Lombardia faceva ancora parte del grande Impero Austro Ungarico. Già alla fine dell’Ottocento i Marchesi di Rozzano rappresentavano una delle più importanti famiglie di Milano, frequentando abitualmente i nobili salotti dei Savoia, anche ospiti dei Marchesi a Villa Camilla.

Una forte passione, sopra tutte, muoveva l’animo del Marchese, prozio dell’attuale proprietario di queste deliziose dimore, suo erede: la barca a vela. Di questa nobile passione rimangono oggi illustri testimonianze, tra le quali il più prestigioso yacht club d’Italia, lo Yacht Club Italiano di Genova, di cui il Marchese fu socio. Nel 1938 il Marchese di Rozzano fu fondatore e primo Presidente dell’Associazione Velica Alto Lario, secondo circolo di tutto il Lago di Como e fra i primi in Italia in ordine di anzianità.

Alla vela si affiancavano l’amore per l’arte, per i cavalli e per la caccia, passioni che furono espresse fortemente nell’arredo delle ville, impreziosite da trofei, quadri da collezione, affreschi del 1200 e mobili antichi.

Con orgoglio e maestria l’erede del Marchese ha saputo mantenere vive queste stesse passioni, conquistando, il 2 ottobre 1970, il record mondiale di velocità di categoria, su motoscafo fuoribordo, e fondando a Pianello del Lario, nel 1982, il museo nautico più importante al mondo per la navigazione da diporto, il Museo della Barca Lariana.

 
Copyright © All rights reserved 2010-2011 Centralzetti Srl Via Melegari, 1 20122 Milano P.I: 00756860151 REA: MI - 385865 Capitale Sociale Euro 100.000,00 Interamente Versato - PEC centralzettisrl@legalmail.it
Realizzazione e web marketing: Netycom srl